Aiuta Impresa: Contributo per spese di investimento

Tempistica: Le domande possono essere presentate dalle ore 00:00 del 26/05/2020 fino alle ore 23:59 del 04/06/2020

Territorio di riferimento: Regione Abruzzo
Oggetto: Sostenere gli investimenti in Abruzzo durante l’emergenza Covid-19.
Soggetti proponenti,Possono presentare domanda:

·        Micro e Piccole Imprese;

·        lavoratori autonomi.

Requisiti:

·        per le micro e piccole imprese, essere regolarmente iscritte come attive nel registro delle imprese della CCIAA territorialmente competente;

·        per i lavoratori autonomi, essere titolari di partita IVA e operare in regime forfettario;

·        essere operanti sul territorio della Regione Abruzzo da almeno 3 anni, dalla data di presentazione della domanda, con una o più unità operative destinatarie dell’intervento nel territorio regionale;

·        essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali;

Progetti finanziabili: Sono finanziabili gli investimenti in beni strumentali e durevoli, utilizzati per almeno 3 anni e non per questo arco temporale.
Spese ammissibili : Sono ammissibili le spese relative all’acquisto di macchinari, attrezzature, mezzi di trasporto (autoveicoli ad uso strumentale all’attività, anche non esclusivo), arredi, strumenti, sistemi  (dispositivi, hardware, software e applicativi digitali e la strumentazione accessoria al loro funzionamento) e di altri beni destinati ad essere utilizzati per un periodo di tempo superiore ai 3 anni, classificabili tra le immobilizzazioni materiali.

I beni acquistati devono essere iscrivibili nel libro cespiti anche nel caso di beneficiari non obbligati alla tenuta di detto libro.

Tipologia di agevolazione:  contributo a fondo perduto

Intensità dell’agevolazione: 40% delle spese ammissibili