Avviso 1/2020 di Fondirigenti: formazione a fondo perduto ai dirigenti del Sud

Oggetto
Supportare lo sviluppo della managerialità attraverso il finanziamento di piani formativi condivisi aziendali.
Procedura di selezione
Valutativa (a sportello)
Territorio di riferimento
Regioni: Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.
Tempistica
Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 15/09/2020 fino alle ore 12.00 del 26/10/2020.
Soggetti proponenti
Possono presentare domanda i rappresentanti legali, o loro delegati, di Confindustria e Federmanager che hanno il compito di condividere il Piano al livello di rappresentanza corrispondente.

Si precisa che la Condivisione dei piani formativi potrà essere espressa a livello aziendale solo nei casi in cui esista all’interno dell’azienda una rappresentanza sindacale dei dirigenti riconosciuta da Federmanager.
Soggetti beneficiari
Sono beneficiari degli interventi formativi e del finanziamento  le imprese con sede legale nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia aderenti o neo-aderenti a Fondirigenti la cui iscrizione al Fondo venga confermata entro il 26/10/2020.

Sono escluse:

·         imprese che al momento della presentazione del Piano abbiano sul proprio conto formazione un saldo disponibile pari o superiore a € 2.000,00;

·         imprese con sede legale in Regioni diverse da quelle ammissibili;

·         imprese che abbiano già ottenuto un finanziamento sul precedente Avviso 1/2019;

·         imprese che si trovano in stato di fallimento, di liquidazione coatta amministrativa, di concordato preventivo, di amministrazione straordinaria, di amministrazione straordinaria speciale, di liquidazione per effetto del verificarsi di una causa di scioglimento, o che abbiano in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali condizioni.
Soggetti destinatari
Sono destinatari delle attività formative i dirigenti occupati presso le aziende aderenti a Fondirigenti.

Dotazione finanziaria
€ 1.000.000,00

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto

Importo massimo concedibile: € 10.000,00

Regime di aiuto
de minimis/di esenzione