Campania | CCIAA Caserta | Bando Digital 4 Business

Oggetto : Intervento straordinario rivolto alle micro e piccole imprese e finalizzato a sostenere – mediante contributi per l’adozione di tecnologie e strumenti informatici e digitali – la loro capacità di risposta all’emergenza e di miglioramento dei processi aziendali.

Procedura di selezione :Valutativa (a sportello)

Territorio di riferimento: Regione Campania – Provincia Caserta

Tempistica: Le domande possono essere presentate dalle ore 8:00 del 25/11/2020 alle ore 12:00 del 29/12/2020.

Soggetti proponenti  
Possono presentare domanda:

–           le imprese operanti in tutti i settori economici (ad eccezione di quelli indicati in calce al presente articolo), che posseggano, alla data di presentazione della domanda, i seguenti requisiti:

a) siano MPMI;

b) abbiano sede legale nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Caserta;

c) siano iscritte nel Registro delle imprese e siano in regola con il pagamento del diritto annuale camerale;

d) siano attive al momento della presentazione della richiesta di contributo ed al momento della relativa erogazione.

Settori esclusi:

·         fabbricazione, lavorazione o distribuzione del tabacco;

·         attività che implichino l’utilizzo di animali vivi a fini scientifici e sperimentali;

·         pornografia, gioco d’azzardo, ricerca sulla clonazione umana;

·         attività di natura puramente finanziaria (p. es. attività di trading di strumenti finanziari

 

Soggetti esclusi: le imprese che abbiano beneficiato dei contributi previsti dal bando Digital4thefuture 2020 e dal bando Voucher digitali I4.0 ed. 2020.

Tipo di agevolazione: contributo a fondo perduto

Intensità dell’agevolazione: 50% delle spese ammissibili

Importo massimo concedibile: € 2.500,00

Per le imprese che partecipano ai programmi di digitalizzazione della Camera usufruendo del servizio di valutazione del livello di maturità digitale verrà riconosciuta una premialità forfettaria di euro 200,00, che si aggiungerà al contributo riconosciuto e nel rispetto dei pertinenti massimali de minimis.

Cumulabilità:

Gli aiuti sono cumulabili, per gli stessi costi ammissibili:

a) con altri aiuti in regime “de minimis” fino al massimale “de minimis” pertinente;

b) con aiuti in esenzione nel rispetto dei massimali previsti dal regolamento di esenzione applicabile.

Sono inoltre cumulabili con aiuti concessi ai sensi della Comunicazione della Commissione “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19”.

Il contributo non è cumulabile con altro della stessa tipologia a valere sullo stesso finanziamento
Regime di aiuto: Regime de minimis