Tempistica:
Le domande possono essere presentate fino alle ore 13:00 del 02/04/2020

Procedura di selezione: valutativa (a sportello)
Territorio di riferimento: Regione Emilia Romagna – Provincia Bologna
Oggetto: Sostenere i costi per l’acquisizione di sistemi e servizi per la sicurezza per le micro e piccole imprese esposte a fenomeni di criminalità.
Soggetti proponenti
Possono presentare domanda:

·         Microimprese e piccole imprese;

·         Consorzi di imprese, Reti d’impresa (con contratto di rete depositato presso il Registro imprese, attraverso l’impresa individuata come organo comune), Raggruppamenti temporanei d’impresa (RTI) e Associazioni temporanee d’impresa (ATI),  purché partecipati esclusivamente da micro e piccole imprese.

Requisiti:

·         essere attive al momento della presentazione della domanda;

·         avere sede o unità locale ubicata nell’area metropolitana (ex provincia) di Bologna;

·         essere in regola con il pagamento del diritto annuale e con la posizione INPS e INAIL;

·         non avere forniture in essere con la Camera di commercio di Bologna.

Sono escluse le imprese operanti nei settori della produzione primaria in agricoltura (coltivazione del fondo e allevamento del bestiame), della pesca e dell’acquacoltura.

Tipologia di agevolazione:  contributo a fondo perduto

Intensità dell’agevolazione:  50% delle spese ammissibili

Importo massimo concedibile:

·         € 3.000,00 per singola impresa;

·         € 25.000,00 per consorzi, reti d’impresa, RTI e ATI.

Regime di aiuto:  de minimis