Contributi a Fondo Perduto per i Pescatori che raccolgono rifiuti in mare

Tempistica: Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 9.00 del 28 10 2019 e sino alle ore 14 del 16/12 2019

Procedura di selezione: valutativa
Territorio di riferimento: Regione Abruzzo
Oggetto: Promuovere la pesca sostenibile sotto il profilo ambientale, efficiente in termini di risorse, innovativa, competitiva e basata sulle conoscenze.

Progetti finanziabili

Sono finanziabili interventi relativi alla raccolta da parte dei pescatori di rifiuti dal mare, quali:

● predisposizione di programmi di raccolta dei rifiuti in mare, compresi attrezzi da pesca perduti, da realizzare nell’ambito dell’ordinaria attività di pesca, corredati di acquisto e, se del caso, installazione a bordo di appositi sistemi di raccolta e stoccaggio, di acquisto e, se del caso, installazione nei porti di pesca di sistemi di stoccaggio e riciclaggio dei rifiuti;

● campagne di comunicazione, d’informazione e di sensibilizzazione per incoraggiare i pescatori e altri portatori d’interesse a partecipare a progetti di rimozione dei rifiuti e degli attrezzi da pesca perduti;

● formazione dei pescatori e degli agenti portuali.

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto

Intensità dell’agevolazione: 100% delle spese ammissibili
Importo massimo concedibile: € 250.000,00