Sostegno alle imprese artigiane per iniziative dirette ad introdurre nel processo aziendale innovazioni di prodotto e di processo

Soggetti beneficiari: PMI che:

  • siano iscritti all’Albo provinciale delle imprese Artigiane da almeno tre anni alla data di presentazione della domanda;
  • non siano operanti nei settori delle lavorazioni artistiche, tradizionali e dell’abbigliamento su misura, ad eccezione delle imprese operanti nei medesimi settori non localizzate nei centri urbani;
  • nel corso della stessa annualità, non abbiano presentato domanda di contributo per gli incentivi a favore delle imprese artigiane di piccolissime dimensioni.

Progetti finanziabili: iniziative dirette ad introdurre nel processo aziendale innovazioni di prodotto e di processo.

Sono ammissibili le seguenti spese sostenute a decorrere dal 1° gennaio 2023:

  • l’acquisto e l’installazione di macchinari, macchine operatrici prive di targa, impianti, strumenti e attrezzature nuovi di fabbrica;
  • l’acquisto e l’installazione di hardware, software e licenze d’uso;
  • la personalizzazione dei software in uso presso l’impresa volta ad introdurre nel processo aziendale innovazioni di prodotto e di processo;
  • l’assistenza iniziale all’imprenditore, ai soci, collaboratori e dipendenti per il corretto utilizzo dei beni acquistati ai sensi delle lettere precedenti, con esclusione delle spese di trasferta.

Agevolazioni: contributo a fondo perduto, pari al 40% delle spese ammissibili

Tempistica: dal 31/03/2024 al 30/11/2024

 

 

 

 

 

 

Per ricevere maggiori informazioni su questo bando, chiamaci al numero verde 800180616 o utilizza il form di Richiesta informazioni.

Unisciti al nostro Canale Telegram per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi per le imprese!