Lazio, Movie up: azioni formative per il settore audiovisivo

Tempistica
Le domande possono essere presentate entro e non oltre le ore 12.00 del 23/07/2020.
Procedura di selezione  Valutativa
Territorio di riferimento Regione Lazio
Oggetto
Realizzazione di percorsi formativi e seminariali rivolti a:

A) Destinatari occupati

B) Destinatari disoccupati/inoccupati
Soggetti proponenti
Possono presentare domanda:

Interventi rivolti ad occupati:

– imprese iscritte al registro della CCIAA aventi sede operativa nel territorio della Regione Lazio, indipendentemente dalla loro dimensione, operanti nei diversi segmenti della filiera audiovisiva regionale (dalla progettazione alla produzione, dall’organizzazione al marketing fino alla distribuzione del prodotto finale, etc.) e aventi quindi un codice ATECO coerente con il settore di riferimento;

– operatori della formazione, accreditati per la macrotipologia Formazione Continua su delega espressa delle imprese interessate o in ATI/ATS con le stesse, in possesso di un Codice Orfeo coerente rispetto alle tematiche formative prevalenti in termini di durata oraria nella proposta progettuale in cui sono coinvolti.

Interventi rivolti a disoccupati/inoccupati:

– operatori della formazione, accreditati per la macrotipologia Formazione Superiore, in possesso di un Codice Orfeo coerente rispetto alle tematiche formative prevalenti in termini di durata oraria nella proposta progettuale in cui sono coinvolti.
Soggetti destinatari
Possono partecipare agli interventi formativi finanziati:

Interventi rivolti ad occupati:

– lavoratori occupati presso imprese operanti in unità localizzate nel territorio regionale con contratto di lavoro dipendente e contrattualizzati con altre forme contrattuali previste dalla normativa vigente, compresi i soggetti assunti con contratto di apprendistato, residenti e/o domiciliati da almeno 6 mesi nella Regione Lazio al momento della pubblicazione del presente Avviso pubblico.

Interventi rivolti a disoccupati/inoccupati:

– inoccupati o disoccupati residenti o domiciliati da almeno 6 mesi nella Regione Lazio, purché maggiorenni, in possesso di titolo di studio adeguato all’accesso ai percorsi formativi proposti nel rispetto della normativa vigente in ordine all’assolvimento dell’obbligo.

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto

Importo massimo concedibile:

–          AZIONE A1 Formazione da 160 ore e AZIONE A2 FORMAZIONE da 40 ore

·         Corso di formazione per 6 – 9 Partecipanti – parametro = € 24/ora/Partecipante

·         Corso di formazione per 10 – 13 Partecipanti – parametro = € 22/ora/Partecipante

·         Corso di formazione per 14 – 16 Partecipanti – parametro = € 17/ora/Partecipante

 

–          AZIONE A3 SEMINARI: € 5.000,00

–          AZIONI B1 FORMAZIONE: € 40.000,00

–          AZIONE B2 SEMINARI: € 5.000,00

Regime di aiuto: De minimis