Brescia, bando “Safe and Clean”: contributi per interventi connessi alla sicurezza sanitaria delle imprese turistiche

Oggetto
Sostegno delle imprese bresciane adottati per far fronte all’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia di Covid-19, stanzia un fondo destinato al sostegno delle PMI del settore della ricettività turistica.
Procedura di selezione
Valutativa, secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.
Territorio di riferimento
Regione Lombardia – CCIAA Brescia.
Tempistica
Le domande possono essere presentate dal 06/07/2020 al 31/12/2020 dalle ore 9 e fino alle 16.
Soggetti proponenti  
Possono presentare la domanda le micro, piccole e medie imprese bresciane che abbiano codice ATECO 55 – Alloggio.
Progetti finanziabili
Sono ammessi alle agevolazioni gli investimenti sostenuti per le seguenti attività:

a) interventi di sanificazione e disinfezione degli ambienti;

b) acquisto di dispositivi di protezione individuale rischio infezione covid 19;

c) spese per la formazione del personale sulla sicurezza sanitaria;

d) spese per comunicazione ed informazione relative alla sicurezza sanitaria;

e) acquisto di macchinari ed attrezzature per la sanificazione e la disinfezione degli ambienti aziendali;

f) interventi strutturali per permettere il distanziamento sociale all’interno dei locali della struttura;

g) strumenti per la rilevazione della temperatura corporea;

h) strumenti per il monitoraggio e controllo dell’affollamento dei locali;

i) strutture temporanee ed arredi finalizzati al distanziamento sociale all’interno ed all’esterno della struttura;

j) interventi strutturali atti a garantire il distanziamento sociale ed il miglioramento della sicurezza sanitaria della struttura;

k) interventi all’impianto di aerazione finalizzati al miglioramento della sicurezza sanitaria.

Tipo di agevolazione: Contributo a fondo perduto.

Intensità del contributo: 50% delle spese sostenute.
Importo massimo concedibile: € 5.000.