Tempistica: Le domande possono essere presentate dal 02/03/2020 fino al 31/10/2020

Procedura di selezione:  valutativa
Territorio di riferimento: Regione Lombardia – Provincia Brescia
Oggetto:
Sostenere gli investimenti aziendali nel settore dell’olivicoltura bresciana.
Soggetti proponenti:
Possono presentare domanda le PMI agricole (con meno di 250 persone occupate, fatturato annuo non superiore ai 50 milioni di euro e/o totale attivo patrimoniale non superiore ai 43 milioni di euro) che:

·         abbiano sede legale e/o unità locale operativa nella provincia di Brescia;

·         siano iscritte al Registro delle imprese ed in regola con la denuncia al Rea (Repertorio economico amministrativo) dell’Ente camerale bresciano per l’esercizio, in provincia di Brescia, dell’attività agricola nel settore olivicolo e che svolgano l’attività di trasformazione e commercializzazione dell’olio d’oliva;

·         siano in regola con il pagamento del diritto annuale camerale.
Progetti finanziabili / Spese ammissibili
Sono finanziabili gli  investimenti aziendali nel settore dell’olivicoltura destinati a:

– acquisto di

•         attrezzature per la raccolta delle olive;

•        attrezzature per la potatura degli olivi;

•        attrezzature per trattamenti vari degli oliveti;

•        attrezzature per triturare rami e sterpaglie;

•        macchine per il confezionamento dell’olio di oliva;

•        contenitori per la conservazione dell’olio di oliva, relativi sistemi di saturazione e impianti di filtrazione;

•        giovani piante d’olivo;

– acquisto ed installazione di nuovi impianti di irrigazione e/o ristrutturazione integrale di quelli già esistenti.

Dotazione finanziaria: € 80.000,00

Tipologia di agevolazione:  contributo a fondo perduto

Intensità dell’agevolazione:  50% delle spese ammissibili

Importo massimo concedibile: € 5.000,00

Alle imprese in possesso di rating di legalità sono riconosciute le seguenti premialità:

a)       possesso di 1 stella di rating –  € 150,00;

b)      possesso di 2 stelle di rating –   € 300,00;

c)    possesso di 3 stelle di rating –   € 500,00.
Regime di aiuto:  de minimis