Tempistica: Le domande possono essere presentate dalle ore 10.00 del 28/02/2020 fino alle ore 15.00 del 29/04/2020

Procedura di selezione: valutativa (a graduatoria)
Territorio di riferimento: Regione Lombardia
Oggetto: Regione Lombardia e il Sistema camerale lombardo tramite Unioncamere Lombardia attraverso questo bando, intendono supportare le attività storiche e di tradizione iscritte nell’elenco regionale.
Soggetti proponenti
Possono presentare domanda le micro, piccole e medie imprese lombarde, in forma singola o aggregata, in possesso dei seguenti requisiti:

·        essere iscritte e attive al Registro Imprese delle Camere di Commercio della Lombardia;

·        avere almeno una sede operativa o un’unità locale ubicata in Lombardia;

·        essere iscritte nell’elenco regionale delle attività storiche e di tradizione di cui all’art. 148 ter della legge regionale 6/2010;

·        essere in regola con il pagamento del diritto camerale annuale;

·        in caso di progetti presentati da aggregazioni d’imprese, l’aggregazione deve essere composta da un minimo di 3 imprese fino ad un massimo di 5.

Ciascuna impresa può presentare una sola domanda di agevolazione in forma singola o aggregata. In presenza di più unità locali riconosciute e iscritte nell’elenco regionale, l’impresa o le imprese aggregate dovranno indicare la sede oggetto dell’intervento.

Dotazione finanziaria: € 2.300.000,00

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto

Intensità dell’agevolazione: 50% delle spese ammissibili

Importo massimo concedibile: € 30.000,00

Regime di aiuto: de minimis