Progetti innovativi in ambito culturale realizzati da partenariati costituiti da Industrie Culturali e Creative (ICC) e raccolte museali/musei riconosciuti e sistemi museali riconosciuti, ecomusei riconosciuti, biblioteche e sistemi bibliotecari riconosciuti, archivi, siti UNESCO, complessi monumentali non statali, aree e parchi archeologici non statali

Soggetti beneficiari: PMI in forma singola o in partenariato, operanti nel settore culturale e creativo, che comprende attività:

  • culturali “core”: arti visive, arti performative, patrimonio culturale;
  • culturali: editoria (comprese le sue declinazioni multimediali), musica, radio-televisione, cinema, videogiochi e imprese del settore digitale;
  • creative: architettura, design e pubblicità/comunicazione; che attivino accordi di progetto con almeno un istituto o luogo della cultura (raccolte museali/musei riconosciuti, sistemi museali riconosciuti, ecomusei riconosciuti, biblioteche e sistemi bibliotecari riconosciuti, archivi, siti UNESCO, complessi monumentali non statali, aree e parchi archeologici non statali).

 

Progetti finanziabili: 

  • spese di personale che sviluppa il prodotto o servizio;
  • spese per l’acquisizione di servizi svolti anche sotto forma di collaborazioni
  • costi per la presentazione di fidejussione
  • costi indiretti forfettari

 

Agevolazioni: contributo a fondo perduto nella misura massima del 70% del costo totale del progetto, fino ad un importo massimo di € 200.000,00

 

Tempistica: dalle ore 10:30 del giorno 1 marzo 2024 fino alle ore 12:00 del giorno 12 marzo 2024

 

 

 

 

 

 

Per ricevere maggiori informazioni su questo bando, chiamaci al numero verde 800180616 o utilizza il form di Richiesta informazioni.

Unisciti al nostro Canale Telegram per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi per le imprese!