Oggetto: favorire la crescita e lo sviluppo delle cooperative lombarde, mediante il sostegno ai loro programmi di investimento, al consolidamento, alla messa in sicurezza e rilancio a seguito della pandemia, promuovendone in particolare la capitalizzazione e il mantenimento e lo sviluppo dei livelli occupazionali.

Soggetti beneficiari: possono presentare domanda i soggetti costituiti in forma cooperativa e i loro consorzi in possesso dei seguenti requisiti:
• risultare regolarmente iscritte e attive nel Registro delle imprese;
• avere Sede Legale ed almeno una Sede Operativa attiva in Lombardia, come risultante da visura camerale;
• essere iscritte all’Albo delle Società Cooperative;
• nel caso di Cooperative Sociali e dei loro consorzi, essere iscritte all’Albo Regionale delle Cooperative Sociali;
• non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione anche volontaria, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi situazione equivalente secondo la normativa vigente;
• non appartenere alla Categoria “Cooperative di edilizia e abitazione”, prevista dall’Albo delle Società Cooperative e non avere codice Ateco primario ricompreso nella sezione L (Attività immobiliari) della classificazione Ateco 2007;
• non essere una cooperativa agricola e non avere codice Ateco primario ricompreso nella sezione A (Agricoltura, silvicoltura e pesca) della classificazione Ateco 2007.

Progetti finanziabili: sono finanziabili i progetti basati su programmi di investimento finalizzati alla crescita, allo sviluppo e al consolidamento, con particolare riguardo a quelli che perseguono il mantenimento e lo sviluppo dei livelli occupazionali e la capitalizzazione delle cooperative.

Agevolazioni:
finanziamento agevolato + contributo a fondo perduto.
Intensità dell’agevolazione: 90% delle spese ammissibili, così riparametrata:
– finanziamento agevolato: 60% delle spese ammissibili fino ad un massimo di € 300.000,00
– contributo a fondo perduto: fino ad un max del 10% e non oltre € 50.00,00
– eventuale ulteriore componente di contributo a fondo perduto: fino ad un massimo del 10% delle spese ammesse e comunque non oltre ad € 50.000,00, al raggiungimento dei risultati occupazionali, ossia sviluppo dei livelli occupazionali rilevato tra la data di presentazione della domanda di agevolazione e la data di presentazione della rendicontazione finale;
– eventuale ulteriore componente di contributo a fondo perduto: fino ad un massimo del 10% delle spese ammesse e comunque non oltre € 50.000,00, al raggiungimento dei risultati di capitalizzazione, ossia aumento del capitale pari almeno al 20% delle spese ammissibili, integralmente sottoscritto e versato alla data della presentazione della rendicontazione finale e deliberato successivamente al 01/01/2021.
Il contributo richiesto a valere sulle componenti di cui alle precedenti lettere b), c) e d) non potrà eccedere, per ciascuna di tali componenti, il valore massimo pari ad 1/6 del Finanziamento richiesto, al fine di mantenere tra la quota di Finanziamento e quella/e di Contributo, anche in quei casi in cui fosse richiesto un Finanziamento di importo inferiore al massimo ammissibile, una proporzione pari almeno a quella prevista nel caso di Finanziamento richiesto pari all’importo massimo ammissibile.
Es. in corrispondenza di spese ammissibili pari ad € 150.000,00, qualora fosse richiesto un Finanziamento di € 60.000,00, inferiore all’importo massimo ammissibile (60% delle spese ammissibili ossia € 90.000,00), il contributo massimo richiedibile in corrispondenza di ciascuna delle tre componenti di cui alle precedenti lettere b), c), e d) sarebbe pari non al 10% delle spese ammissibili, ossia € 15.000,00, bensì a un sesto del Finanziamento richiesto, ossia € 10.000,00.

Caratteristiche del finanziamento:
Durata massima: 10 anni
Preammortamento: max 2 anni (a tale durata si aggiunge il preammortamento tecnico necessario per allineare la scadenza delle rate alla prima scadenza utile successiva alla data di erogazione)
Tasso nominale annuo: 0,5%.

Importo massimo concedibile: € 450.000,00 così ripartiti:
• fino a un massimo di € 300.000,00 a titolo di finanziamento;
• fino a un massimo di € 50.000,00 a titolo di contributo a fondo perduto

Tempistica: le domande possono essere presentate fino alle ore 16:00 del 07/06/2022.