Lombardia: Safe Working – Io Riapro Sicuro

Tempistica: Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 10.00 del 28/05/2020 fino alle ore 12.00 del 10/11/2020.

Procedura di selezione: valutativa
Territorio di riferimento: Regione Lombardia
Oggetto: Contributi a fondo perduto per favorire la ripresa in sicurezza dell’attività d’impresa sia per i lavoratori, sia per i clienti, sia per i fornitori.
Soggetti proponenti: Possono presentare domanda micro e piccole imprese lombarde aventi almeno una sede operativa o un’unità locale in Lombardia alla data del 1/03/2020 e operanti nei settori del commercio, dei pubblici esercizi (bar e ristoranti), dell’artigianato, del manifatturiero, dell’edilizia, dei servizi, dell’istruzione e dello sport.
Progetti finanziabili: Sono ammissibili interventi relativi a:

·        acquisto di macchinari per la sanificazione e disinfezione degli ambienti aziendali;

·        acquisto di strumenti di aerazione, sia tramite apparecchi di filtraggio e purificazione dell’aria, sia attraverso sistemi di aerazione meccanica alternativi al ricircolo;

·        acquisto di strumenti di igienizzazione per i clienti/utenti, per i prodotti commercializzati e per gli spazi che prevedono la presenza per un tempo superiore ai 15 minuti da parte dei diversi clienti/utenti, anche in coerenza con le indicazioni delle Autorità Sanitarie;

·        realizzazione di interventi strutturali o temporanei nonché acquisto di arredi atti a garantire il rispetto delle misure di distanziamento sociale prescritte dalla normativa sia tra i lavoratori che tra i clienti/utenti;

·        acquisto di prestazioni e/o strumenti relativi al monitoraggio e controllo dell’affollamento dei locali;

·        acquisto di strumentazione atta a misurare la temperatura corporea a distanza (es. termoscanner all’ingresso degli esercizi):

·        sanificazione e disinfezione degli ambienti aziendali;

·        predisposizione di strumenti di comunicazione (segnaletica);

interventi formativi sulle prescrizioni e sui protocolli da adottare nell’ambito dell’esercizio di attività anche in complementarietà con le iniziative che saranno attivate da altri soggetti pubblici (es. INAIL).

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto.

Intensità dell’agevolazione: 60% per le piccole imprese; 70% per le micro imprese.

Importo massimo concedibile: € 25.000.
Regime di aiuto: “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del  COVID-19”