AGEVOLAZIONI PER SUPPORTARE LE IMPRESE E FAVORIRE LA RIPRESA PRODUTTIVA

Tempistica: Le domande possono essere presentate dalle ore 10:00 del 25/05/2020 fino alle ore 10:00 del 24/06/2020

Territorio di riferimento: Regione Molise
Oggetto: Supportare le imprese molisane e favorire la loro ripresa produttiva.
Soggetti proponenti, Possono presentare domanda le PMI e i liberi professioni in possesso dei seguenti requisiti:

·        avere almeno un’unità operativa nella regione Molise;

·        l’unità operativa deve:

o   aver avuto l’attività sospesa per gli effetti del DPCM 22 marzo 2020;

oppure

o   non rientrare tra quelle che hanno avuto l’attività sospesa  per gli effetti del DPCM 22 marzo 2020 ma, in questo caso, l’impresa deve aver subito una riduzione del fatturato nel primo quadrimestre del 2020 pari ad almeno il 30%;

·       aver realizzato un fatturato nell’ultimo esercizio superiore a € 200.000,00 (le imprese devono avere chiuso, alla data di presentazione della domanda, almeno un esercizio contabile).

Settori esclusi:

·        settore della pesca e dell’acquacoltura;

·        settore della produzione primaria dei prodotti agricoli;

·        settore della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli nei casi seguenti: i) qualora l’importo dell’aiuto sia fissato in base al prezzo o al quantitativo di tali prodotti acquistati da produttori primari o immessi sul mercato dalle imprese interessate, ii) qualora l’aiuto sia subordinato al fatto di venire parzialmente o interamente trasferito a produttori primari;

·        attività connesse all’esportazione verso paesi terzi o Stati membri, ossia aiuti direttamente collegati ai quantitativi esportati, alla costituzione e gestione di una rete di distribuzione o ad altre spese correnti connesse con l’attività d’esportazione;

·       aiuti subordinati all’impiego di prodotti nazionali rispetto a quelli d’importazione.

Progetti finanziabili: Sono finanziabili i progetti volti a supportare la prosecuzione dell’attività e la ripresa produttiva delle imprese e dei liberi professioni sul territorio  regionale.

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto

Intensità dell’agevolazione:  80% delle spese ammissibili