Fondoprofessioni: Avviso 3/22 “Piani formativi monoaziendali”

Finanziamento di piani formativi progettati ad hoc, in seguito a specifica analisi dei bisogni, coerentemente con gli ambiti di intervento individuati dal PNRR o dalle analisi condotte dal Fondo.

Possono presentare domanda gli Studi professionali e le Aziende aderenti al Fondo prima della presentazione della domanda.

I destinatari dei piani formativi ammissibili sono i dipendenti con contratto a tempo determinato/indeterminato o di apprendistato, per i quali gli Studi professionali/Aziende sono tenuti a versare il contributo di cui all’art. 12 della legge n. 160/1975, così come modificato dall’art. 25 della legge quadro n. 845/1978 e s.m.i. Inoltre, è possibile coinvolgere dipendenti per i quali sono previsti sgravi contributivi, entro e non oltre il 20% del totale dei partecipanti del piano formativo.
Per favorire l’integrazione delle competenze, è possibile coinvolgere nelle attività formative, come “uditori” dello Studio professionale/Azienda in formazione, i datori di lavoro, i collaboratori coordinati e in regime di partita Iva. Tali figure, laddove presenti, non determineranno alcun incremento d’importo, poiché il contributo è calcolato sui soli destinatari ammissibili, che compongono il gruppo d’aula.

 

Sono finanziabili i piani formativi promossi dagli Studi Professionali iscritti al Fondo: i piani sono presentati/gestiti da Ente attuatori e destinati ai dipendenti degli Studi e Aziende che ad esso si rivolgono.

I piani formativi devono risultare progettati ad hoc, in seguito a specifica analisi dei bisogni, coerentemente con gli ambiti di intervento individuati dal PNRR o dalle analisi condotte dal Fondo. Nello specifico, i piani formativi finanziati dal presente Avviso dovranno riguardare uno o più dei seguenti ambiti:

  • Innovazione tecnologica, organizzativa, di servizio e di processo; Salvaguardia ambientale;
  • Sviluppo dell’internazionalizzazione;
  • Marketing;
  • Responsabilità sociale d’impresa/di genere.

Ogni singolo progetto prevede una durata minima di 8 ore e massimo di 40 ore, con almeno 4 e non oltre 20 allievi in formazione.

 

La misura concede contributi a fondo perduto fino a 20.000 euro.

Le domande possono essere presentate dal 05/09/2022 al 23/09/2022.

 

 

 

 

Per ricevere maggiori informazioni su questo bando, chiamaci al numero verde 800180616 oppure scrivici all’indirizzo e-mail info@profima.it

Unisciti al nostro Canale Telegram per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi per le imprese!