Autotrasporto, al via incentivi per 5 milioni per la formazione professionale del settore

Oggetto: Finanziamento delle iniziative di formazione o di aggiornamento professionale degli operatori del settore autotrasporti.

Procedura di selezione: Valutativa (a sportello)

Territorio di riferimento: Territorio Nazionale

Tempistica: Le domande possono essere presentate a partire dal 15/02/2021 fino al 19/03/2021.

Soggetti proponenti
Possono presentare domanda le imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi, i cui titolari, soci, amministratori, nonché dipendenti o addetti siano inquadrati nel contratto collettivo nazionale logistica, trasporto e spedizioni.

Progetti finanziabili
Sono finanziabili le iniziative di formazione o aggiornamento professionale degli operatori finalizzate all’acquisizione di competenze adeguate alla gestione d’impresa, alle nuove tecnologie, allo sviluppo della competitività ed all’innalzamento del livello di sicurezza stradale e di sicurezza sul lavoro. I corsi oggetto di finanziamento devono essere realizzati attraverso piani formativi aziendali, oppure interaziendali, territoriali o strutturati per filiere e, considerando l’attuale stato di emergenza sanitaria, la formazione a distanza costituisce la modalità di svolgimento preferenziale. Sono esclusi i corsi di formazione finalizzati all’accesso alla professione di autotrasportatore e all’acquisizione o al rinnovo di titoli richiesti obbligatoriamente per l’esercizio di una determinata attività di autotrasporto.

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto

Importo concedibile:

·         € 15.000,00 per le microimprese

·         € 200.000,00 per le grandi imprese

·         € 800.000,00 per i raggruppamenti di imprese

Ulteriori dettagli sulle caratteristiche dell’agevolazione saranno forniti, a partire dal 1° febbraio 2021, dalla Società R.A.M. S.p.a. e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.