Tempistica:  Le domande possono essere presentate seguendo la procedura di seguito riportata:

·         Apertura della piattaforma per la compilazione della documentazione* necessaria alla presentazione della domanda,  a partire dal 25/02/2020;

·       Invio della domanda di finanziamento secondo le seguenti scadenze      :

AMBITI DELL’AVVISOSCADENZA
AMBITO I – TERRITORIALE:

Regioni e province autonome della Macro Area A – NORD: Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli -Venezia Giulia, Trento, Bolzano.

Regioni della Macro Area B – CENTRO:Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Marche, Abruzzo, Molise.

Regioni della Macro Area C – SUD e ISOLE:
Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna.

a partire dalle ore 9:00
fino alle ore 13:00 del 06/05/2020
AMBITO II – SETTORIALE,  DI RETI E DI FILIERE PRODUTTIVE
su base multi regionale
a partire dalle ore 9:00
fino alle ore 13:00 del 03/06/2020

Procedura di selezione: valutativa

Territorio di riferimento: Territorio Nazionale
Oggetto: Con l’Avviso n. 1/2020  Fondimpresa intende finanziare  piani condivisi per la formazione dei lavoratori sui temi chiave per la competitività delle imprese aderenti.
Soggetti proponenti
Possono presentare domanda:

a)       imprese che hanno aderito a Fondimpresa  e sono già in possesso delle credenziali di accesso all’area riservata (Area Associati) del sito web del Fondo (http://www.fondimpresa.it/) prima della presentazione della dichiarazione di partecipazione al Piano. La registrazione per l’accesso è possibile solo dopo che l’adesione dell’azienda interessata è stata accettata dall’INPS e regolarmente trasmessa dall’Istituto a Fondimpresa;

b)      gli enti già iscritti, alla data di presentazione della domanda di finanziamento, nell’Elenco dei Soggetti Proponenti qualificati da Fondimpresa per la categoria I – Formazione rivolta a lavoratori appartenenti ad imprese di tutti i settori, nel limite massimo del 60% della classe di importo e dell’ambito territoriale di iscrizione, che deve comprendere tutte le regioni a cui appartengono le aziende beneficiarie del Piano.

Ciascun Soggetto di cui alla lettera a) o alla lettera b) può presentare domanda di finanziamento in Associazione Temporanea già costituita o da costituire, o Consorzio già costituito o da costituire.

Gli enti di cui alla lettera b) possono presentare la domanda di finanziamento anche singolarmente ma non possono presentare Piani nell’Avviso in qualità di imprese proponenti e beneficiarie di cui alla lettera a).

Dotazione finanziaria:

AMBITI AVVISO N. 1/2020RISORSE
I – TERRITORIALE

(Regioni e Province Autonome in Macro Aree)

 

€ 44.000.000,00

A- NORD: Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trento, Bolzano 

€ 20.600.000,00

B- CENTRO: Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Marche, Abruzzo, Molise 

€ 13.820.000,00

C – SUD e ISOLE: Campania, Puglia, Basilicata,

Calabria, Sicilia, Sardegna

 

€ 9.580.000,00

II – SETTORIALE

DI RETI E DI FILIERE PRODUTTIVE

su base MULTI REGIONALE (aziende beneficiarie di almeno due regioni o province autonome)

 

 

€ 28.000.000,00

TOTALE STANZIAMENTO€ 72.000.000,00


Tipologia di agevolazione:  contributo a fondo perduto

Importo concedibile:

AMBITOFinanziamento Minimo PianoFinanziamento Massimo Piano
TERRITORIALE: REGIONE O

PROVINCIA AUTONOMA

 

Ambito I

VALLE D’AOSTAMacro Area A€ 50.000,00€ 120.000,00
PIEMONTEMacro Area A€ 100.000,00€ 400.000,00
LIGURIAMacro Area A€ 70.000,00€ 400.000,00
LOMBARDIAMacro Area A€ 100.000,00€ 400.000,00
VENETOMacro Area A€ 100.000,00€ 400.000,00
FRIULI VENEZIA GIULIAMacro Area A€ 70.000,00€ 400.000,00
TRENTOMacro Area A€ 50.000,00€ 170.000,00
BOLZANOMacro Area A€ 50.000,00€ 170.000,00
EMILIA ROMAGNAMacro Area B€ 100.000,00€ 400.000,00
TOSCANAMacro Area B€ 100.000,00€ 400.000,00
UMBRIAMacro Area B€ 70.000,00€ 250.000,00
MARCHEMacro Area B€ 70.000,00€ 400.000,00
LAZIOMacro Area B€ 100.000,00€ 400.000,00
ABRUZZOMacro Area B€ 70.000,00€ 340.000,00
MOLISEMacro Area B€ 50.000,00€ 100.000,00
CAMPANIAMacro Area C€ 100.000,00€ 400.000,00
PUGLIAMacro Area C€ 100.000,00€ 400.000,00
BASILICATAMacro Area C€ 50.000,00€ 170.000,00
CALABRIAMacro Area C€ 70.000,00€ 340.000,00
SICILIAMacro Area C€ 100.000,00€ 400.000,00
SARDEGNAMacro Area C€ 70.000,00€ 380.000,00
SETTORIALE, DI RETI E DI

FILIERE PRODUTTIVE

 

Ambito II

 

€ 100.000,00

 

€ 400.000,00

SETTORIALE, DI RETI E DI FILIERE PRODUTTIVE

Regime di aiuto: regime de minimis/regime di esenzione