Unioncamere: agevolazioni per la promozione all’estero dei marchi collettivi e di certificazione

Oggetto : Il ministero dello sviluppo economico incentiva i criteri e le modalità per concedere agevolazioni dirette a sostenere la promozione all’estero di marchi collettivi e di certificazione volontari italiani.

Procedura di selezione : Valutativa (a sportello)

Territorio di riferimento: Nazionale

Tempistica
Le domande possono essere presentate fino alle ore 24.00 del 29/01/2021.

Soggetti proponenti  
Possono presentare domanda:

v  le associazioni rappresentative di categoria che abbiano depositato una domanda di registrazione di marchio collettivo o di certificazione o che abbiano depositato una domanda di conversione del marchio collettivo o di certificazione precedentemente registrato.

Progetti finanziabili

Sono  ammissibili  all’agevolazione  le   seguenti   iniziative finalizzate alla promozione all’estero  di  marchi  collettivi  e  di certificazione volontari italiani:

·         fiere e saloni internazionali;

·         eventi collaterali alle manifestazioni fieristiche internazionali;

·         incontri bilaterali con associazioni estere;

·         seminari in Italia con operatori esteri e all’estero, anche su piattaforme digitali;

·         azioni di comunicazione sul mercato estero, anche attraverso GDO e canali on-line.

Tipo di contributo: Contributo a fondo perduto

Intensità dell’agevolazione: 70% delle spese ammissibili

Importo massimo concedibile: € 70.000,00
Regime di aiuto: Regime de minimis