Fondimpresa, avviso 2/2020: contributo aggiuntivo per micro e piccole imprese

Oggetto : Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione per le micro e piccole imprese aderenti.

Procedura di selezione:  Valutazione

Territorio di riferimento: Nazionale

Tempistica: Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 9:00 del 20/10/2020 fino alle ore 13:00 del 31/12/2020.

Soggetti proponenti
Possono presentare domanda esclusivamente le micro e piccole imprese aderenti al Fondo e che rispettano, alla data di presentazione del Piano formativo, i seguenti requisiti:

·         adesione a Fondimpresa già efficace;

·         presenza di un saldo attivo (importo disponibile maggiore di zero) sul proprio Conto Formazione presso Fondimpresa, risultante dalla somma degli importi effettivamente disponibili su tutte le matricole INPS per cui l’azienda ha aderito al Fondo;

·         possesso delle credenziali di accesso all’area riservata per la presentazione dei piani formativi del Conto Formazione, a seguito della registrazione sul portale web di Fondimpresa, successivamente all’acquisizione dei dati di adesione nel sistema informatico di Fondimpresa;

·         aver maturato sul proprio Conto Formazione un accantonamento medio annuo, al lordo degli eventuali utilizzi per piani formativi, non superiore a € 3.500,00;

·         non aver presentato Piani a valere sull’avviso 2/2019 fatto salvo il caso in cui il Piano sia stato annullato o respinto e non essere beneficiaria di Piani finanziati sugli Avvisi del Conto di Sistema del Fondo, salvo il caso in cui il finanziamento sia stato revocato o l’azienda vi abbia rinunciato, fino alla rendicontazione del piano sull’avviso in oggetto;

·         partecipazione al Piano di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione pro-capite in una o più azioni formative valide. Ciascuna impresa aderente al Piano interaziendale deve assicurare la partecipazione di almeno un lavoratore per un minimo di 12 ore di formazione, concorrendo insieme alle altre aziende partecipanti al raggiungimento del requisito minimo di partecipanti richiesto.

Agevolazioni

Fondimpresa prevede la possibilità di presentare piani formativi integrando le risorse del Conto Formazione con quelle del Conto di Sistema:  l’azienda presenta il piano utilizzando le somme disponibili nel proprio Conto e il  Fondo mette a disposizione un “contributo aggiuntivo” che concorre a raggiungere l’obiettivo della formazione su misura secondo gli importi di seguito riportati.

Importi concedibili:

·         Minimo € 1.500,00 per singola impresa partecipante

·         Massimo € 3.500,00 per singola impresa partecipante

Finanziamento del piano formativo

 

CONTRIBUTO AGGIUNTIVO A PREVENTIVO

Il contributo aggiuntivo richiesto a Fondimpresa sulla base del preventivo di spesa del Piano, formulato sulla base dei costi ammissibili previsti nel presente articolo, deve rispettare la seguente intensità massima per azienda beneficiaria, rapportata al maturando iniziale dell’anno in corso su tutte le matricole del proprio Conto Formazione (“Totale Maturando”):

Maturando iniziale
anno in corso
sul Conto Formazione*
Massimale
Contributo aggiuntivo Azienda*
fino a € 250,00€ 1.500,00
oltre € 250,00 fino a
€ 2.500,00
€ 2.500,00
oltre € 2.500,00 e fino a
€ 3.500,00
100%
del Maturando aziendale di inizio anno
oltre € 3.500,00Domanda non ammissibile
* su tutte le matricole INPS aziendali

 

Il contributo aggiuntivo del Conto di Sistema a preventivo viene determinato, nel rispetto dei sopra citati limiti di intensità massima, dalla differenza tra il costo totale del Piano, al netto dell’apporto privato (costo Piano a carico azienda), e tutte le risorse accantonate alla data di presentazione del Piano sul Conto Formazione delle aziende per tutte le matricole INPS.

Tali risorse, interamente imputate nel Piano, sono costituite dalla somma degli importi totali delle voci “Disponibile” e “Maturando Residuo” del conto aziendale, come calcolati dal sistema informatico di gestione del Conto Formazione.

Le condizioni si applicano a ciascuna azienda partecipante al Piano, ripartendo il costo totale del Piano (al netto della voce B – Costo del personale in formazione, se prevista) e il finanziamento (Conto Formazione e Contributo aggiuntivo) in esatta proporzione alle ore di frequenza dei lavoratori di ogni azienda nell’ambito di ciascuna azione formativa valida.

CONTRIBUTO AGGIUNTIVO A CONSUNTIVO

Il contributo aggiuntivo erogabile a consuntivo è determinato, entro e non oltre l’ammontare concesso da Fondimpresa in base al preventivo del Piano, dalla differenza tra l’importo complessivo del finanziamento Rendiconto finale approvato dal Fondo, al netto dell’apporto privato (costo Piano a carico azienda), e la totalità delle risorse finanziarie effettivamente disponibili sul Conto Formazione (al netto delle risorse impegnate su altri piani non ancora rendicontati), per tutte le matricole INPS dell’azienda beneficiaria.

Il finanziamento massimo ammissibile, risultante dalla somma del contributo aggiuntivo nei limiti dell’intensità massima prevista per azienda beneficiaria e la totalità delle risorse accantonate sul Conto Formazione, non può superare l’importo complessivo di € 40.000,00.

Regime di aiuto : Aiuti di Stato