Sostenere e favorire l’implementazione di nuove forme di organizzazione del lavoro “family friendly” da parte di aziende private anche in ATI/ATS e liberi professionisti, in risposta alla domanda di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, e di sviluppare e/o ottimizzare i servizi per il benessere delle lavoratrici e dei loro familiari all’interno del tessuto produttivo marchigiano

Soggetti beneficiari: 

  • le Piccole e Medie imprese (PMI) iscritte alla CCIAA delle Marche e con almeno tre dipendenti, in forma singola o associata;
  • Liberi professionisti ordinistici titolari di partita IVA operanti in forma singola o societaria (Studi associati di professionisti) iscritti a Ordini o Collegi professionali e alle rispettive Casse di previdenza.

Progetti finanziabili: 

  • Sostegno della flessibilità degli orari di lavoro:
    – acquisto di PC portatili e relativi accessori ad integrazione da parte delle imprese che intendono introdurre o ampliare l’utilizzo dello smart working o del telelavoro per le lavoratrici;
  • Sostegno all’attivazione di servizi educativi per l’infanzia, rivolti alle lavoratrici con bambini di età da 3 mesi e 6 anni non compiuti:
    – spese per il personale interno ed esterno;
  • Sostegno all’attivazione di servizi proposti nell’ambito di attività estive nonché attività di pre-scuola e dopo scuola:
    – servizi (extrascolastici) possono essere erogati sia da personale interno sia da personale esterno, ossia da professionisti qualificati di cooperative/associazioni/imprese e/o da liberi professionisti autonomi qualificati che operano sul mercato;
  • Sostegno all’attivazione di servizi di cura di familiari, anziani non autosufficienti e di figli diversamente abili, di cui le lavoratrici si prendono cura:
    – spese per il personale interno ed esterno.

Agevolazioni: contributo a fondo perduto, fino ad un importo massimo di € 150.000,00 (€ 350.000,00 per ATI/ATS)

Tempistica: 

  • Prima finestra: dal 5 febbraio 2024 al 30 aprile 2024 ore 18
  • Seconda finestra: dal 13 gennaio 2025 al 31 marzo 2025 ore 18

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per ricevere maggiori informazioni su questo bando, chiamaci al numero verde 800180616 o utilizza il form di Richiesta informazioni.

Unisciti al nostro Canale Telegram per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi per le imprese!