CCIAA Alessandria: contributi camerali alle imprese

La Camera di Commercio di Alessandria ha stanziato euro 4.000.000,00  per finanziare due Bandi che prevedono la concessione di contributi a fondo perduto a favore delle micro, piccole e medie imprese della provincia di Alessandria.

Contributi a fondo perduto a copertura dei costi connessi alla sicurezza aziendale a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19

Tempistica
Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 8:00 dell’8/06/ 2020 e sino alle ore 21:00 del 15/01/2021
Procedura di selezione
Valutativa
Territorio di riferimento
Regione Piemonte – Provincia Alessandria
Oggetto
Provvedere all’abbattimento dei costi per consulenza in tema di sicurezza aziendale, sanificazione degli ambienti di lavoro, acquisto di dispositivi per la protezione individuale – DPI, di divisori, di segnaletica e di altre attrezzature atte al contrasto del contagio, ad esclusione di quelli per i quali l’impresa intenda beneficiare di un credito d’imposta.
Soggetti proponenti  
Possono presentare domanda le MPM imprese aventi  sede legale o unità locale nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Alessandria.

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto

Intensità dell’agevolazione: 100% delle spese ammissibili

Importo massimo concedibile: € 2.000,00

Premialità relativa al rating di legalità: € 500,00

Contributi a fondo perduto a copertura di alcuni costi fissi sostenuti dalle imprese durante il periodo di sospensione dell’attività a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19

Tempistica
Le domande possono essere presentate dalle ore 8:00 dell’8/06/2020 e sino alle ore 21:00 del 15/01/2021
Procedura di selezione
Valutativa
Territorio di riferimento
Regione Piemonte – Provincia di Alessandria
Oggetto
Concessione di contributi a fondo perduto alle micro, piccole e medie imprese, allo scopo di provvedere all’abbattimento dei costi fissi
Soggetti proponenti  
Possono presentare domanda le MPMI  che abbiano dovuto sospendere la propria attività.

Tali imprese non devono inoltre aver comunicato la prosecuzione dell’attività al Prefetto competente durante il periodo di sospensione stabilito dalle disposizioni per il contenimento del contagio.

Non saranno ammesse alla concessione dei contributi le imprese che hanno potuto proseguire la propria attività ai sensi delle normative suddette e quelle che l’hanno sospesa volontariamente.

Requisiti:

a. abbiano sede legale o unità locale nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Alessandria;

b. siano iscritte come attive nel Registro delle Imprese e siano in regola con il pagamento del diritto annuale camerale per l’anno 2019.

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto

Intensità dell’agevolazione: 100% delle spese ammissibili
Importo massimo concedibile: € 2.000,00