Prorogati i termini della Misura volta allo sviluppo e il rilancio delle PMI in situazione di pre-crisi, crisi reversibile o a rischio di difficoltà, mediante azioni di supporto e sostegno volte alla prevenzione, alla tempestiva rilevazione e al superamento di criticità di natura economica, finanziaria, patrimoniale, operativa, organizzativa, societaria, tramite l’accesso a servizi specialistici erogati dai soggetti attuatori, individuati e autorizzati con apposito Bando

Soggetti beneficiari: PMI in situazione di pre-crisi, crisi non strutturale reversibile o a rischio di difficoltà, con almeno una unità locale attiva e localizzata in Piemonte e prevalente attività e occupazione in Piemonte

Progetti finanziabili:

1. Servizi consulenziali (valutazione della effettiva situazione aziendale, anche con attività in loco per identificare congiuntamente alla proprietà e/o al management le aree di intervento, alla verifica delle concrete possibilità di sviluppo, rilancio e trasformazione del business aziendale)

2. Servizi di tutoraggio (attività di accompagnamento nella implementazione del progetto di sviluppo e rilancio dell’impresa)

Le domande di accesso ai servizi presentate dovranno obbligatoriamente prevedere entrambe le tipologie di
servizi relativi a consulenza e tutoraggio.

Agevolazioni: Contributo a fondo perduto (valorizzazione di ore per i servizi di consulenza e tutoraggio forniti dai soggetti attuatori) fino a € 40.000,00

Scadenza: 30/06/2026

 

 

 

 

 

 

Per ricevere maggiori informazioni su questo bando, chiamaci al numero verde 800180616 o utilizza il form di Richiesta informazioni.

Unisciti al nostro Canale Telegram per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi per le imprese!