Fon.Coop, Avviso n.44: Piani Formativi Condivisi Smart

Tempistica: Le domande possono essere presentate fino ad esaurimento risorse. La presentazione è a sportello mensile e le scadenze sono fissate l’ultimo giorno feriale del mese (escluso il sabato).

Procedura di selezione: valutativa
Territorio di riferimento: Territorio Nazionale
Oggetto: Supportare le imprese che hanno la necessità di aggiornare e valorizzare tempestivamente le competenze dei propri lavoratori e soci.
Soggetti proponenti
Possono presentare domanda:

·       le imprese/enti aderenti a Fon.Coop esclusivamente per propri soci lavoratori/lavoratrici e lavoratori/lavoratrici;

·       i consorzi d’imprese aderenti a Fon.Coop esclusivamente per propri soci lavoratori/lavoratrici e lavoratori/lavoratrici e per quelli delle imprese associate aderenti;

·       le società capogruppo aderenti a Fon.Coop esclusivamente per propri soci lavoratori/lavoratrici e lavoratori/lavoratrici e per quelli delle società controllate e/o partecipate aderenti;

·       l’A.T.I. o A.T.S. di più imprese aderenti a Fon.Coop, anche da costituire formalmente dopo l’eventuale approvazione del contributo, per propri soci lavoratori/lavoratrici e lavoratori/lavoratrici;

·       la capogruppo di un gruppo cooperativo paritetico per propri lavoratori/lavoratrici e soci lavoratori/lavoratrici e per quelli delle imprese associate aderenti a Fon.Coop;

·       i “contratti di rete” tra imprese aderenti a Fon.Coop esclusivamente per propri soci lavoratori/lavoratrici e lavoratori/lavoratrici e per quelli delle imprese associate aderenti;

·       gli Enti o società di formazione, anche in A.T.I. o A.T.S. fra di loro, anche da costituire formalmente dopo l’eventuale approvazione del contributo, incaricati da imprese aderenti a Fon.Coop. Gli Enti o società di formazione debbono essere accreditati presso la Regione di competenza per le attività previste dal piano.

Requisiti:

·        alla data di presentazione del piano le imprese proponenti deve risultare aderenti o devono aver espletato la procedura di adesione al Fondo tramite Uniemens e/o DMAG;

·        essere in regola con il documento di regolarità contributiva (DURC);

·        non è consentito alla singola impresa di partecipare contemporaneamente ai seguenti avvisi:

–       Avviso 43 del 20/03/2019 Piani formativi Aziendali Condivisi;

–       Avviso 44 del 20/05/2019 Piani formativi Condivisi Smart.

È consentito che una impresa partecipi ad un solo piano a valere sul presente avviso.

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto

Importo massimo concedibile: € 2.000,00 (sia nell’ambito di un piano mono aziendale che di un piano pluriaziendale).

All’interno del contributo previsto il piano può prevedere uno o più voucher individuali di formazione nel rispetto delle attività ammissibili: il contributo massimo riconosciuto dal Fondo per singolo voucher formativo individuale di € 800,00. Per il voucher formativo non è richiesto il rispetto di un parametro massimo di costo ora formazione.