Tempistica: Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 24/03/2020 fino alle ore 12.00 del 20/12/2021

Procedura di selezione: valutativa (a sportello)
Territorio di riferimento: Regione Sardegna
Oggetto: Avviare un’attività di scouting finalizzata alla identificazione e valorizzazione delle migliori idee imprenditoriali, potenzialmente suscettibili di generare business innovativi e profittevoli, da supportare lungo il processo di definizione e sviluppo dell’idea, e da accompagnare nella sua evoluzione verso un modello di business ripetibile.
Soggetti proponenti
Sono presentare domanda le persone fisiche, organizzate in team operativi formati da minimo 2 persone, in possesso dei seguenti requisiti al momento della presentazione della domanda:

·         età superiore a 18 anni;

·         residenti nel territorio della regione Sardegna;

·         non siano coinvolti in procedure concorsuali;

·         non abbiano riportato condanne penali, anche se non passate in giudicato, per delitti dolosi, sempre che non sia intervenuta la riabilitazione;

·         non siano sottoposti a misure di prevenzione e di sicurezza;

·         non siano interdetti o inabilitati;

·         non abbiano procedimenti penali in corso;

·         non abbiano già ricevuto, per la stessa idea, contributi o premi di importo superiore a € 5.000,00 da Sardegna Ricerche nell’ambito di precedenti programmi finalizzati alla validazione di nuove idee imprenditoriali;

·         non posseggano P. IVA personali e/o quote in società e organizzazioni o essere socio/membro di associazioni/enti, le cui attività risultano riconducibili o affini all’idea proposta.

Dotazione finanziaria: € 200.000,00

Caratteristiche dell’agevolazione: alle idee progettuali selezionate saranno conferite  le seguenti  opportunità:

•    Voucher a supporto del processo di validazione dell’idea e delle ipotesi imprenditoriali, che attraverso una serie di analisi e test permetta ai proponenti di capire il mercato e i bisogni degli utenti, raccogliendo ed elaborando la maggior quantità di dati possibile per verificare la propria idea di partenza, con il minor dispendio di tempo e risorse.

Il Voucher sarà disponibile nel periodo in cui ciascun soggetto beneficiario compie il processo di validazione e sarà specificatamente orientato a sostenere i costi necessari per la verifica delle assunzioni imprenditoriali progressivamente definite, in coerenza con la prototipazione del modello di business sottostante l’idea imprenditoriale.

L’importo massimo di voucher concedibile è di € 10.000,00 nella forma di rimborso per le spese realmente sostenute dal soggetto proponente per l’esecuzione del piano di attività.

Una quota dell’importo del Voucher potrà essere destinata alla partecipazione a percorsi di validazione dell’idea, da realizzarsi presso incubatori o acceleratori di impresa.

Tale percorso dovrà sostanziarsi in attività di supporto alla verifica delle ipotesi imprenditoriali e potrà comprendere una o più delle seguenti attività:

o   definizione del bisogno rilevato rispetto al target ipotizzato, anche attraverso l’utilizzo di idonei parametri di misurazione;

o    progettazione e test della proposizione di valore;  differenziazione rispetto alle soluzioni presenti sul mercato di riferimento;

o   fattibilità tecnologica della soluzione individuata;

o   prototipazione del business model sulla base delle evidenze scaturite dai test precedenti.

•    Attività di supporto e monitoraggio: ciascuna delle idee ammesse verrà supportata da Sardegna Ricerche nel processo di validazione attraverso attività di confronto continuo e monitoraggio lungo l’avanzamento delle attività, al fine di facilitare la migliore riuscita dell’iniziativa.