Voucher alle imprese per la partecipazione a fiere internazionali in Italia e all’estero

La Camera di Commercio di Pisa mette a disposizione delle imprese del territorio 65.000 euro per sostenere la partecipazione autonoma delle PMI a fiere internazionali in Italia e all’estero.

Potranno beneficiare dell’intervento le imprese, loro cooperative e consorzi che, al momento della presentazione della domanda di contributo, risultino:

  1. iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Pisa ed aventi la sede o unità locale oggetto dell’investimento nella Provincia di Pisa;
  2. attive ed in regola con la denuncia di inizio attività al Registro Imprese della Camera di Commercio;
  3. in regola con il pagamento del Diritto annuale;
  4. che non abbiano debiti scaduti verso la Camera di Commercio di Pisa; e. che siano in regola con l’obbligo di iscrizione di una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e funzionante al Registro imprese;
  5. non soggette ad amministrazione controllata, ad amministrazione straordinaria senza continuazione dell’esercizio, a concordato preventivo, a fallimento o liquidazione;
  6. siano iscritte alla Piattaforma del progetto “SEI – Sostegno all’Export dell’Italia” (www.sostegnoexport.it), avendo immesso la password dedicata: progettosei;
  7. operanti in qualsiasi settore economico con le eccezioni e nei limiti espressamente previsti dall’applicazione dei Regolamenti “De Minimis” n.1407/2013.

Ciascuna impresa può presentare una sola domanda.

 

Il bando in oggetto finanzia la partecipazione autonoma a Fiere Internazionali in Italia e all’estero, che non godano già di abbattimenti di costi da parte della Regione Toscana (anche attraverso Toscana Promozione Turistica) o di altri Enti Pubblici/Ministeri o ICE Agenzia.
Per Fiere Internazionali in Italia si intendono quelle Fiere, anche non certificate, inserite nel Calendario 2022 delle Manifestazioni Fieristiche Internazionali svolte in Italia e pubblicato dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome (http://www.calendariofiereinternazionali.it)
Le imprese dovranno figurare quali espositori in stand autonomi (individuali o consortili).

Non sono considerate ammissibili le domande, presentate da una stessa impresa, relative alla partecipazione ad una fiera per la quale siano stati ottenuti finanziamenti per due edizioni negli ultimi 3 anni (ad eccezione di quelle presentate da imprese operanti nel settore dell’alabastro).

 

I contributi sono concessi sotto forma di voucher nella misura del 50% delle spese ammissibili per un importo massimo di:

  • 2.500 € per le Manifestazioni in Paesi Extra Ue;
  • 2.000 € per le Manifestazioni in Italia o UE.

 

Le domande possono essere presentate dal 10/04/2022.

Le date di scadenza per la presentazione delle domande di contributo variano in base alla data di inizio della fiera per la cui partecipazione l’impresa richiede il contributo, nel modo di seguito specificato:

  • 1° periodo (Fiere iniziate nei mesi dicembre 2021 / giugno 2022): entro il 31/07/2022;
  • 2° periodo (Fiere iniziate nei mesi luglio / novembre 2022): entro il 15/12/2022.

 

 

 

Per ricevere maggiori informazioni su questo bando, chiamaci al numero verde 800180616 oppure scrivici all’indirizzo e-mail info@profima.it

Unisciti al nostro Canale Telegram per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi per le imprese!