CCIAA Arezzo Siena: interventi promozionali in favore dell’export provinciale

Oggetto
Sostegno alla partecipazione a fiere estere attraverso il sostegno economico a singole imprese.
Procedura di selezione
Valutativa a sportello fino ad esaurimento dei fondi ed in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande.
Territorio di riferimento
Regione Toscana – CCIAA Arezzo Siena
Tempistica
Le domande possono essere presentate dal 20/07/2020 fino al 15/12/2020.

N.B.  Per le manifestazioni fieristiche che si svolgono successivamente al 20/07/2020 le imprese, a pena di esclusione, dovranno inviare la domanda di partecipazione prima del loro inizio.
Soggetti proponenti  
Possono presentare domanda le piccole e medie imprese che al momento della presentazione della domanda di contributo risultano avere sede legale e/o operativa nelle provincie di Arezzo o di Siena.

Progetti finanziabili
Il contributo è destinato a coprire parte delle spese che le imprese sostengono per la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali anche non certificate (o eventi ad esse collaterali), intracomunitarie (Italia compresa) ed extracomunitarie, preferibilmente presenti nel calendario ICE, che si svolgono nell’anno corrente dal 20/07/2020 fino al 15/12/2020, anche eventualmente in modalità virtuale attraverso apposite piattaforme digitali.

Ciascuna impresa non può presentare più di due domande.

Tipo di agevolazione: contributo a fondo perduto.

Intensità dell’agevolazione: 50% delle spese ammissibili.

Importo massimo concedibile: € 1.500.

Cumulabilità: gli aiuti sono cumulabili, per gli stessi costi ammissibili:

a) con altri aiuti in regime de minimis fino al massimale de minimis pertinente;
b) con aiuti in esenzione o autorizzati dalla Commissione nel rispetto dei massimali previsti dal regolamento di esenzione applicabile o da una decisione di autorizzazione. Il cumulo di cui sopra non potrà comunque superare il 100% delle spese sostenute.

Regime di aiuto
Regime de minimis.