Oggetto: realizzazione di piani formativi su tematiche dell’Industria 4.0, supportati da accordi sindacali, diretti alla qualificazione, riqualificazione e all’aggiornamento delle lavoratrici e dei lavoratori, anche interessati/e da ammortizzatori sociali, e/o del personale destinato all’assunzione presso imprese che attuano programmi di riconversione, ristrutturazione aziendale e reindustrializzazione inerenti l’attività produttiva oggetto dell’impresa medesima.

Soggetti beneficiari: un singolo soggetto oppure un consorzio o fondazione o rete di imprese (rete-soggetto) oppure un’associazione temporanea di imprese o di scopo (ATI/ATS), o rete di imprese (rete-contratto) o altra forma di partenariato, già costituita o costituenda, attraverso apposito atto pubblico o scrittura privata autenticata.

Progetti finanziabili: interventi che prevedono la realizzazione di piani formativi, supportati da accordi sindacali, diretti alla qualificazione, riqualificazione e all’aggiornamento delle lavoratrici e dei lavoratori, anche interessati/e da ammortizzatori sociali, e/o del personale destinato all’assunzione presso imprese che attuano programmi di riconversione, ristrutturazione aziendale e reindustrializzazione, sulle tematiche inerenti l’attività produttiva oggetto dell’impresa medesima e rientranti nella strategia regionale industria 4.0.

I progetti sono finanziabili per un importo non inferiore a € 50.000,00 e non superiore a € 150.000,00. 

Agevolazioni: contributo a fondo perduto 

Intensità: 

Regime de minimis: 100%

Regime in esenzione:

  • PICCOLA: 70%
  • MEDIA: 60%
  • GRANDE: 50%

Tempistica: le domande devono essere presentate entro il 15/06/2021