Bolzano: contributi alle piccole imprese

Aggiornamento termini presentazione domanda: 01/06/2020

Tempistica: Le domande devono essere presentate entro il 01/06/2020 e prima dell’avvio del relativo progetto di investimento.

Territorio di riferimento: Regione Trentino Alto Adige – Provincia Autonoma di Bolzano
Oggetto:Sostegno degli investimenti aziendali delle microimprese e delle piccole imprese e riguarda i settori artigianato, industria, commercio e servizi con esclusione del settore del turismo.
Soggetti proponenti:Possono presentare domanda le microimprese e piccole imprese dei settori artigianato, industria, commercio e servizi con esclusione del settore del turismo.
Progetti finanziabili, Sono agevolabili i seguenti investimenti in attivi materiali o immateriali per installare un nuovo stabilimento, ampliare uno stabilimento esistente, diversificare la produzione di uno stabilimento mediante prodotti nuovi aggiuntivi o trasformare radicalmente il processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente:

·        arredamenti,

·        hardware,

·        software ,

·        macchinari ed impianti,

·        macchine operatrici,

·        attrezzature,

·        veicoli speciali per la raccolta dei rifiuti, la pulizia e lo spurgo, la pulizia strade e lo sgombero neve, il soccorso e il rimorchio stradale, nonché quelli utilizzati come officine ambulanti, laboratori chimici e per servizi di pompe funebri,

·        autoveicoli per il trasporto di persone: solo per agenti e rappresentanti di commercio iscritti nell’apposito ruolo presso la camera di commercio nonché per le attività di trasporto con taxi e noleggio di autovetture con conducente,

·        veicoli per il trasporto di cose: solo per le imprese di commercio su aree pubbliche.

Gli investimenti sostitutivi non sono ammissibili.

Limiti di investimento

·        Limite minimo d’investimento: € 20.000,00

·        Limite massimo d’investimento: € 500.000,00

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto

Intensità dell’agevolazione: 20% delle spese ammissibili

Importo massimo concedibile: € 100.000,00