Oggetto: sostenere le Associazioni e Società Sportive dilettantistiche operanti in Umbria la cui attività sia stata sospesa temporaneamente o ridotta a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Soggetti beneficiari:
Associazioni e Società sportive dilettantistiche che, alla data del 24/06/2021:
a) svolgano regolare attività sportiva nel territorio regionale dell’Umbria (sede giuridica o riferimento ad un organismo sportivo regionale);
b) risultino iscritte, senza soluzione di continuità, da almeno tre anni al registro nazionale associazioni e società sportive dilettantistiche tenuto dal CONI e dal CIP;
c) dispongano da almeno tre anni di un settore giovanile che risulti adeguato a quanto previsto dall’Ente sportivo a cui risultino affiliate e/o svolgano attività sportiva rivolta a fasce di età o ad atleti che si possano configurare di particolare interesse sociale;
d) abbiano dovuto sospendere nel corso del 2020 la propria attività in quanto non rientrante tra quelle individuate come essenziali dai vari DPCM nazionali e/o ordinanze regionali ovvero abbiano comunque dovuto ridurre l’attività sportiva esercitata per effetto delle medesime disposizioni.

Descrizione dell’intervento: l’intervento prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto ai destinatari sotto indicati per l’attività dagli stessi esercitata che hanno subito nell’anno 2020 una riduzione delle entrate, per le associazioni e del risultato esercizio per le società del 15% rispetto all’annualità 2019, come risultante dai rispettivi bilanci 2019 e 2020.
Qualora il bilancio del 2020 non risulti ancora approvato dall’assemblea dei soci occorre fare riferimento al pre-consuntivo approvato dall’organo direttivo.

Agevolazioni: contributo a fondo perduto pari ad € 1.500,00 (alle Associazioni e Società sportive dilettantistiche iscritte al CIP viene riconosciuta una premialità pari al 20% del contributo assegnato).

Tempistica:
le domande possono essere presentate nelle seguenti tempistiche:
– Fase 1 – compilazione delle domande: dalle ore 10:00 del 24/05/2021 fino alle ore 12:00 del 24/06/2021.
– Fase 2 – invio delle richieste: dalle ore 10:00 del 31/05/2021 fino alle ore 12:00 del 28/06/2021.