Trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli

Il bando in oggetto intende migliorare la competitività dei produttori primari integrandoli meglio nella filiera agroalimentare attraverso i regimi di qualità, la creazione di un valore aggiunto per i prodotti agricoli, la promozione dei prodotti nei mercati locali, le filiere corte, le associazioni e organizzazioni di produttori e le organizzazioni interprofessionali.

Possono presentare domanda le imprese agroalimentari della Regione Veneto che svolgono sia attività di trasformazione che di commercializzazione di prodotti agricoli.

I settori produttivi per i quali è previsto l’intervento sono:

  1. Zootecnico (latte vaccino, carni bovine, suine, avicole e uova);
  2. Vinicolo;
  3. Ortofrutticolo (colture comprese nella OCM Ortofrutta e patate);
  4. Grandi colture (mais, frumento, soia, orzo, girasole, tabacco, bietola da zucchero);
  5. Settori minori (olio d’oliva; riso, produzioni di nicchia, cereali e oleoproteginose minori, sementi, piante da fibra, piante officinali, allevamenti minori, conigli, altre produzioni minori non ricomprese altrimenti).

 

Gli interventi ammissibili alle agevolazioni comprendono le seguenti tipologie:

  • realizzazione/acquisto, ristrutturazione, ammodernamento di beni immobili per la lavorazione condizionamento, trasformazione, immagazzinamento commercializzazione, di prodotti agricoli;
  • acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature, software.

 

La misura concede contributi a fondo perduto cosi ripartiti:

  • MICROIMPRESE: 40% della spesa ritenuta ammissibile, ubicate nelle zone montane;
  • PICCOLE – MEDIE IMPRESE: 13 – 30% della spesa ritenuta ammissibile;
  • IMPRESE INTERMEDIE (imprese che occupano meno di 750 persone o il cui fatturato annuo non supera i 200 milioni di euro): 20% della spesa ritenuta ammissibile;
  • GRANDI IMPRESE: 10% della spesa ritenuta ammissibile.

 

Le domande possono essere presentate entro il 24/05/2022.

 

 

 

 

Per ricevere maggiori informazioni su questo bando, chiamaci al numero verde 800180616 oppure scrivici all’indirizzo e-mail info@profima.it

Unisciti al nostro Canale Telegram per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi per le imprese!