Veneto: supporto alle imprese colpite da emergenza Covid-19

Tempistica
L’Iter per la presentazione delle domande consta delle seguenti fasi:

·         FASE 1 – RICHIESTA PRENOTAZIONE. dalle ore 10.00 del 02/07/2020 alle ore 16.00 del 14/07/2020 e la conferma delle stesse deve essere effettuata non oltre le ore 16.00 del 16/07/2020.

·         FASE 2 – PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO: dalle ore 10:00 dell’11/08/2020 fino alle ore 15:00 del 02/09/2020

Procedura di selezione: valutativa.
Territorio di riferimento
Regione Veneto
Oggetto
Sostegno alle micro e piccole imprese dei settori commercio al dettaglio, somministrazione e servizi alla persona, la cui attività sia stata sospesa per effetto del DPCM 11 marzo 2020 e che debbano far fronte alla realizzazione di interventi volti alla ripresa dell’attività aziendale in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
Soggetti proponenti
Possono presentare le domande le micro e piccole imprese, dei settori del commercio al dettaglio, della somministrazione e dei servizi alla persona. Tali imprese devono avere i seguenti requisiti:

·         esercitare, alla data dell’11 marzo 2020, al momento della presentazione della richiesta di prenotazione del contributo un’attività economica classificata con codice ISTAT ATECO 2007 primario e/o secondario

·         avere un fatturato annuo risultante dalla Dichiarazione IVA relativa all’esercizio 2018 ovvero, in mancanza, dal Modello Redditi relativo all’esercizio 2018, non inferiore a euro 50.000,00 e non superiore ad euro 500.000,00; tale requisito non si applica alle imprese iscritte al Registro delle Imprese a partire dal 1° gennaio 2018;

·         impiegare un numero di addetti, presente nel Registro delle Imprese, non superiore a 9 alla data del 31 dicembre 2019.

Dotazione finanziaria: euro 20.630.938,85.

Tipologia di agevolazione: Contributo a fondo perduto.

Intensità dell’agevolazione: L’ammontare del contributo è determinato nella somma di euro 2.000,00 maggiorata di un importo pari ad euro 250,00 per ogni addetto dell’impresa che eccede il numero di 2 fino ad un massimo di 9 addetti.

Importo massimo concedibile: euro 3.750,00.

Regime di aiuto: Le agevolazioni sono concesse ai sensi e nei limiti del “Quadro temporaneo per le misure di Aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19”, adottato dalla Commissione europea.

Cumulabilità
Il contributo non è cumulabile con quello previsto dal “Bando per la concessione di contributi ai luoghi storici del commercio per far fronte alle conseguenze dell’epidemia di COVID-19”.