Il PSR (Programma di Sviluppo Rurale) è un programma settennale di finanziamenti europei che nasce dal Regolamento (UE) n.1305/2013. Il programma è ormai la più importante fonte di contributi e di sostegno per gli imprenditori agricoli e forestali lombardi. Grazie al PSR gli imprenditori agricoli e forestali possono realizzare progetti e investimenti per il miglioramento delle proprie aziende e del settore agro-forestale lombardo. Il PSR 2014-2020 mette a disposizione, complessivamente, 1.142.697.124,30 euro. In quest’ottica la Regione Lombardia ha aperto un nuovo  bando per sostenere la Green Economy. Tra i progetti ammissibili spiccano certamente la realizzazione di nuovi impianti di recupero e/o produzione di energia termica connessi a impianti già esistenti per la produzione di energia elettrica alimentati a biogas o a biomasse vegetali, alimentati con matrici, la costruzione di nuovi impianti per la produzione e l’utilizzo di biogas che utilizzano solo matrici no food, nuovi sistemi di recupero di biogas dagli stoccaggi finali in strutture aziendali già esistenti o di nuova costruzione per la produzione di energia rinnovabile e la realizzazione di nuovi impianti termici o di cogenerazione ad alto rendimento alimentati con matrici no-food;

PSR LOMBARDIA 2014-2020: nuovi incentivi per le rinnovabili

Tempistica:  Le domande devono essere presentate a partire dal 12/07/2019 fino alle ore 12.00 del 5/09/2019
Territorio di riferimento:Regione Lombardia
Oggetto: Stimolare la competitività del settore agricolo e di garantire la gestione sostenibile delle risorse naturali e contribuire alle azioni per il clima attraverso lo sviluppo di attività complementari a quella agricola rivolte alla produzione e all’utilizzo delle energie rinnovabili.

Intensità dell’agevolazione:

Tipo di impianto e di impresa o di società richiedente Ubicazione dell’impresa o

della società richiedente

Aziende in

altre zone

Aziende in

aree

svantaggiate

di montagna

A) Impianti fotovoltaici realizzati in una microimpresa o in una

piccola impresa condotta da giovane agricoltore

40% 50%
B) Impianti fotovoltaici realizzati in una media impresa condotta da giovane agricoltore 40% 40%
C) Interventi diversi dagli impianti fotovoltaici realizzati da una PMI condotta da giovane agricoltore 40% 40%
D) Interventi di cui ai punti precedenti realizzati da micro, piccole e medie imprese non condotte da giovane agricoltore 30% 40%