Tempistica: Le domande possono essere presentate entro le ore 10.00 del 18/12/2019 e sino alle ore 12.00 del 27/02/2020.

Procedura di selezione: valutativa
Territorio di riferimento: Regione Umbria

* E’ prevista una riserva di fondi pari ad € 1.000.000,00, a favore delle imprese ubicate nell’Area di crisi complessa Terni – Narni.

Oggetto: Sostenere gli investimenti delle imprese per l’efficienza energetica e l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile e, in particolare, erogare incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese, agendo da stimolo all’uso efficiente dell’energia e all’autoproduzione di energia da fonti rinnovabili, al fine di perseguire l’obiettivo di “Riduzione annuale del consumo di energia”.

Progetti finanziabili: Sono finanziabili interventi relativi ad investimenti finalizzati a perseguire un utilizzo razionale dell’energia e/o autoprodurre energia da fonte rinnovabile, quali:

● Interventi di riduzione dei consumi energetici;

● Interventi di riduzione dei consumi elettrici;

● Interventi sull’involucro;

● Interventi sul ciclo produttivo;

● Altri interventi di riduzione dei consumi elettrici/termici;

● Interventi per l’autoproduzione di energia elettrica/termica da fonti rinnovabili.

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto

Importo massimo concedibile: € 500.000,00