Era nell’aria: la Regione Emilia Romagna avrà il suo Credito d’imposta Montagna. Il taglio dell’Irap per le imprese dei  comuni montani dell’Emilia-Romagna è diventata legge il 29 luglio scorso.
L’Assemblea regionale ha approvato all’unanimità Il provvedimento voluto dalla Giunta Regionale. Cosa succede concretamente adesso? Ci sarà un importante beneficio per le aziende di 97 Comuni classificati come totalmente montani, in quanto l’ente Regionale ha messo a disposizione  36 milioni di euro nel triennio 2019-21, 12 milioni per annualità, fondi già stanziati e inseriti a bilancio.

Emilia Romagna, cos’è il Credito d’imposta Montagna?

Tempistica: Le domande possono essere presentate dalle ore 10.00 del giorno 30/09/2019 alle ore 13.00 del giorno 02/12/2019.
Territorio di riferimento: Regione Emilia Romagna – L’elenco dei Comuni ammissibili è riportato nell’Allegato A in calce alla Scheda Bando.
Oggetto: La Regione Emilia-Romagna sostiene le attività economiche presenti nei propri territori montani, svolte nella forma di impresa e nella forma libero/professionale, al fine di promuovere il benessere socio-economico e la competitività del sistema territoriale locale.

Soggetti proponenti

Possono presentare domanda:

A)     le imprese individuali, le società (di persone, di capitali, cooperative), i loro consorzi e/o le società consortili, di qualsiasi dimensione, operanti in qualsiasi settore di attività economica.

Requisiti:

·        devono essere regolarmente costituite e iscritte al registro delle imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura competente per territorio;

·        devono avere sede legale e/o unità locale ubicata all’interno delle aree di cui all’Allegato A in calce alla Scheda Bando.

B)     i liberi professionisti ordinistici e i lavoratori autonomi che svolgono l’attività in forma singola o aggregata (studi associati)

Requisiti:

·        devono essere titolari di partita Iva;

·        devono avere la sede legale o le sedi operative all’interno delle aree di cui all’Allegato A in calce alla Scheda Bando.

Settore escluso: settore della produzione primaria dei prodotti agricoli (Sezione A della classificazione delle attività economiche Ateco 2007).

Tipologia di agevolazione: credito d’imposta da utilizzare per la riduzione della somma dovuta a titolo di Imposta regionale sulle Attività produttive (IRAP) totale lorda dovuta alla Regione Emilia-Romagna con riferimento agli anni 2019, 2020 e 2021.