Imprese cinematografiche e audiovisive, contributi a fondo perduto fino ad un importo massimo di € 40.000,00

Tempistica: Le domande devono essere presentate entro il 29/03/2019

Oggetto: Sostenere il restauro e la digitalizzazione di opere cinematografiche e audiovisive

Soggetti proponenti: Possono presentare domanda:

  • a) le imprese di post-produzione di opere cinematografiche e/o audiovisive, con sede legale o operativa nella regione Lazio
  • b) le cineteche con sede legale e domicilio fiscale in Italia

Agevolazioni: Contributo a fondo perduto fino ad un importo massimo di:
– € 40.000,00 per ogni lungometraggio
– € 20.000,00 per ogni cortometraggio

Hai in mente di fare investimenti e vuoi conoscere le opportunità che il mondo della Finanza Agevolata potrebbe concedere alla tua azienda? Riempi il form presente a questo link, sarai contattato in tempi rapidi dal nostro Ufficio Commerciale