Slittano al 30/11/2018 i termini per la presentazione delle domande a valere sul fondo rotativo di finanza agevolata a compartecipazione privata, pensato per il sostegno di interventi di green
economy. I progetti ammessi dal Fondo devono essere volti all’efficienza energetica ed alla riduzione di gas climalteranti, alla produzione di energia da fonti rinnovabili, esclusivamente per autoconsumo, nonché gli impianti di cogenerazione ad alto rendimento.