I piani formativi presentati a valere sull’Avviso n. 2/2018 contengono richieste di contributo aggiuntivo per un importo complessivo che raggiunge il 110% dello stanziamento previsto.
L’articolo 5 dell’Avviso evidenzia che il sistema informatico di Fondimpresa notifica alle aziende aderenti l’impossibilità di presentare la domanda sull’Avviso quando l’importo del contributo
aggiuntivo richiesto con i Piani già presentati, al netto delle rinunce o delle riduzioni del finanziamento approvato, supera del 10% lo stanziamento complessivo dell’Avviso.
Pertanto il sistema informatico non consente l’invio a Fondimpresa di nuovi piani formativi per l’Avviso n. 2/2018, a meno che non si registri l’annullamento, a seguito di esito negativo della
verifica di conformità o per scelta dell’azienda proponente, di piani presentati in precedenza.
Come indicato nel medesimo articolo 5 dell’Avviso, Fondimpresa si riserva le facoltà di provvedere alla chiusura anticipata dell’Avviso, di incrementare le risorse stanziate, di prorogare i termini di
presentazione dei Piani.