Profima accompagna le imprese alla quotazione su AIM Italia- Borsa Italiana al fine di sostenerne gli obbiettivi di crescita e ad incrementarne visibilità e standing.

I possibili benefici della quotazione sono riassunti nei seguenti punti:

  • Capitali per la crescita: la quotazione permette alla società di raccogliere risorse per finanziare progetti di crescita
  • Visibilità e standing: la quotazione migliora lo status e la credibilità della società, nei confronti di tutti gli interlocutori: clienti, fornitori, competitor, e community
  • Adozione di best practice: l’adesione alla regolamentazione di Borsa Italiana, la risposta a requisiti di trasparenza, alla pubblicazione di ricerche, a requisiti sostanziali e formali, rappresenta un elemento virtuoso per la società stessa e per il mercato
  • Supporto all’internazionalizzazione: la quotazione contribuisce ad ampliare l’orizzonte e la dimensione internazionale della Società
  • Valutazione della società: la quotazione permette di attribuire un valore oggettivo alla società, e di rendere misurabili le sue performance sul mercato
  • Possibilità di liquidare l’investimento: la quotazione offre agli azionisti la possibilità di liquidare in tutto o in parte l’investimento
  • Attrazione di nuovi talenti: lo status di società quotata, agevola l’attrazione di talenti a tutti i livelli, che possono maturare un percorso professionale riconosciuto anche dal mercato.

I servizi Profima nell’ambito delle IPO e degli aumenti di capitale nel mercato AIM Italia ha inizio con l’individuare gli obbiettivi ed esigenze dell’impresa. Profima dunque compie studi di fattibilità e di valutazione dei competitors.

La fase successiva dell’accompagnamento alla quotazione si sviluppa in diversi servizi, quali:

  • assistenza nella presentazione della documentazione alle authorities, nella verifica del rispetto dei relativi requisiti, nell’assistenza alla stesura dell’equity story destinata agli investitori istituzionali e agli intermediari finanziari,
  • assistenza nella scelta e gestione degli attori del processo di quotazione (NOMAD, banche, studi legali, società di comunicazione)
  • formazione sulle regole e le responsabilità per gli emittenti AIM Italia
  • assistenza nei rapporti con gli organi istituzionali durante ogni fase operativa della quotazione
  • assistenza nella stesura del Business Plan e nella preparazione della reportistica dovuta ai fini del rilascio delle varie comfort letter
  • assistenza nelle attività di investor relations pre e post quotazione

Profima offre altresì consulenza nell’ambito del credito d’imposta per la quotazione per costi di consulenza finalizzati alla loro quotazione in un mercato regolamentato, o in sistemi multilaterali di negoziazione di uno Stato membro dell’Unione europea o dello Spazio economico europeo.

Le imprese potranno usufruire di un credito d’imposta pari al 50% delle spese sostenute, fino a un massimo di 500mila euro.

Profima offre alla propria clientela una serie di servizi funzionali alle operazioni in corso o di pura consulenza, con l’obiettivo di fornire ai propri clienti la migliore gamma possibile di informazioni ed opzioni disponibili in relazione alla specifica operazione, al fine di facilitare il processo di quotazione.