Dopo la Provincia di Bologna, anche quella di Teramo ha deciso di concedere un’agevolazione ai giovani e alle donne che vogliono aprire un’attività imprenditoriale sul territorio. La Camera di Commercio di Teramo, infatti, ha previsto un contributo a fondo perduto per sostenere la diffusione della cultura imprenditoriale giovanile e femminile.

Vuoi sapere se puoi partecipare al Bando? Ci pensa Profima a chiarire i tuoi dubbi:

Possono partecipare al bando:

a)      le nuove imprese giovanili

1) imprese registrate ed attive a partire dal 01/01/2019 aventi sede legale e/o operativa nella Provincia di Teramo;

2) il cui titolare, uomo o donna, abbia una età compresa tra i 18 ed i 35 anni, ovvero nel caso di società, la cui compagine societaria sia composta, per oltre la metà numerica dei soci e di quote di partecipazione, da soggetti di età compresa tra i 18 ed i 35 anni;

b)     le imprese femminili

imprese registrate ed attive aventi sede legale e/o operativa nella Provincia di Teramo che abbiano i seguenti requisiti:

• società cooperative e società di persone costituite in misura non inferiore al 60% da donne;

• società di capitali partecipate in misura non inferiore ai due terzi da donne e i cui organi di amministrazione siano costituiti per almeno i due terzi da donne;

• imprese individuali con titolare donna.

Requisiti:

1) essere regolarmente iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Teramo;

2) avere sede legale e/o operativa nella Provincia di Teramo;

3) essere attive al momento della presentazione della richiesta di contributo ed al momento della relativa erogazione;

4) essere in regola con il pagamento del diritto annuale camerale e con gli obblighi contributivi e assicurativi dei dipendenti;

5) non aver beneficiato, per le stesse voci di spesa, di altri finanziamenti o contributi pubblici;

6) non fornire beni e servizi, anche a titolo gratuito, a favore dell’Ente camerale.

Regione Abruzzo, Provincia di Teramo: fino a 2000€ a fondo perduto

Tempistica: Le domande possono essere presentate dalle ore 08.00 del 20/09/2019 fino al 08/11/2019.
Territorio di riferimento: Regione Abruzzo – Provincia di Teramo
Oggetto: La Camera di Commercio di Teramo intende sostenere la diffusione della cultura imprenditoriale giovanile e femminile, la creazione di nuove imprese e per contribuire a combattere la disoccupazione e favorire la creazione di nuovi posti di lavoro, tramite la concessione di contributi a fondo perduto per l’avvio di nuove attività imprenditoriali ed a favore delle imprese femminili.

Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto

Intensità dell’agevolazione: 50% delle spese ammissibili

Importo massimo concedibile: € 2.000,00
Regime di aiuto: de minimis